DECRETO RILANCIO – LE MISURE A FAVORE FAMIGLIE E LAVORATORI

Il Decreto-Legge 19 maggio 2020, n. 34 (c.d. “Rilancio”),  è intervenuto in modifica su alcune delle norme finalizzate a offrire un sostegno ai genitori che lavorano introdotte  dal D.L. “Cura Italia”, stabilendone l’ampliamento e/o estendendone il periodo di validità.

In particolare nei documenti allegati  troverete un approfondimento su:

  •  ulteriori giornate di permesso previste anche per i mesi di maggio e giugno a favore di coloro che hanno diritto ai permessi
    di cui alla Legge n. 104/1992; CLICCA QUI
  • congedi e bonus per servizi baby sitting  (ora in alternativa utlizzabili anche per i centri estivi;CLICCA QUI
  • la nuova previsione del provvedimento, riguardante la possibilità di svolgere la prestazione di lavoro in modalità agile (Smart working) per i genitori di figli minori di anni 14.

Ulteriori indicazioni potranno derivare dalla pubblicazione delle Circolari INPS e/o a seguito della conversione in legge del D.L. n. 34/2020.

Il Dipartimento Welfare della Fisac è a disposizione per chiarimenti ed approfondimenti alla mail fisac.dipartimentowelfare@gmail.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.